Top Menù

Meze 99 Classic – Quando un buon look si accompagna ad un buon sound – Recensione

Nonostante sia passato poco tempo dalla prova delle Meze 99 Neo, Meze mi ha inviato pure la loro versione premium delle 99 per una prova, le 99 Classic, prima versione uscita delle popolari cuffie

Come già scritto nella recensione delle 99 Neo, Meze è un produttore dell’Est Europa che ha debutto producendo una cuffia di immediato successo dal design molto curato, le 99, protagoniste di questa recensione, a cui hanno fatto seguito diverse  Iem e una cuffia top chiamata Empyrean.

Le 99 Classic sono vendute direttamente da Meze oppure su Amazon  a un prezzo di 299 euro.

Oltre alle cuffie, Meze ha fornito pure un cavo in argento upgrade bilanciato con connettore da 2,5 mm per il test disponibile sempre sullo store a 119 euro con varie terminazioni

Costruzione

Come già accennatto nella recensione delle 99 Neo, sia le Classic che le Neo condividono lo stesso design, mai si differenziano per i materiali

Le 99 Classic hanno i cups realizzati in legno di nocciolo. La lavorazione è di alta qualità, infatti esteticamente le cuffie sono fantastiche sia all’occhio che al tatto con i cups liscissimi e perfettamente lavorati grazie ad un’ottima sabbiatura. Sotto i cups sono posti i due connettori standard da 3,5 mm per collegare il cavo- Le cuffie sono interamente realizzate senza colla, ma solo con viti, quindi sono facilmente smontabili e i pad sostituibili da chiunque.

Le cuffie sono disponibili in tre versioni con abbinamenti di colore diversi: quella recensita e più sobria che abbina al noce particolari color Silver, una più appariscente con abbinamento noce/oro e una nuova edizione limitata con cups più chiari in acero e particolari bianchi

L’archetto usa lo stesso ottimo sistema doppio delle Neo con una parte più esterna in metallo che sostiene il tutto e la parte a contatto della testa ricoperta in simil pelle con il modello impresso. Il meccanismo permette all’archetto di autoregolarsi una volta indossate non esercitando mai eccessiva pressione sulla testa. Il buon sistema di regolazione e il peso di soli 250 g rendono le cuffie  molto comode anche se portate per diverse ore.

Un’altra differenza tra le Classic e le Neo è la dotazione. Il case rigido incluso con le Classic è migliore, sia esteticamente che come materiali e con la cuffia vengono forniti 2 cavi, uno con microfono e uno senza, sempre lunghi 1,2 metri e terminati con un connettore dritto da 3,5 mm. Completano la dotazione un adattatore a 6,3 mm e un adattatore per l’aereo.

Per fare delle prove pure in bilanciato Meze mi ha anche inviato il loro cavo in argento.

Il cavo è di alta qualità realizzato con 8 conduttori twistati a vista che si dividono dallo splitter in 4 per canale. Nonostante i numerosi conduttori il cavo è molto leggero e flessibile. I connettori appaiono molto belli alla vista, interamente realizzati in metallo silver con impressi i loghi della casa. È possibile scegliere tra 3 terminazioni lato sorgente, tutte placcate rodio: bilanciato da 2,5 o 4,4 mm oppure classico sbilanciato da 3,5 mm. Con il cavo viene anche fornita una sacchetta in similpelle per il trasporto.

Come suonano

Come le 99 Neo anche le 99 Classic sono cuffie molto semplici da gestire e offrono prestazioni degne anche collegate direttamente allo smartphone anche se non montano gli stessi identici driver dato che l’impedenza è superiore, 32 ohm, contro i 20 ohm delle Neo, anche se probabilmente sono molto simili dato che sul sito Meze è riportato lo stesso grafico di risposta in frequenza.

Il sound delle 99 Classic ovviamente è molto simile a quello delle Neo, con qualche differenza minore probabilmente dovuto ai meno avvolgimenti, quindi ad un driver più leggero e al materiale dei cups.

Anche le 99 Classic quindi non puntano ad un sound prettamente audiofilo e iper dettagliato, ma piuttosto ad una presentazione molto godibile e musicale. Rispetto alle Neo il driver più leggero garantisce una maggior dinamica e un dettaglio migliore.

La parte migliore delle 99 Classic è senz’altro la gamma bassa, molto voluminosa, profonda ed avvolgente. Il punch comunque resta buono e il basso non tende a sbrodolare e non diventa mai eccessivamente invadente.

Nonostante il basso potente, il raccordo in gamma medio bassa è fatto bene, migliore, rispetto alle 99 Neo, senza rigonfiamenti eccessivi, e lascia spazio ad una gamma media calda e naturale. La resa vocale è molto piacevole e naturale, mentre Il dettaglio è buono, ma non eccezionale

La gamma alta invece ritorna avanzata e calda, senza presentare nessuna fastidiosa sibilante ne eccessi e ben si sposa con il carattere morbido della cuffia.

Le 99 Classic hanno un buon haeadstage, più spazioso delle Neo, probabilmente grazie ai cups in legno

Conclusioni

Le 99 Classic sono praticamente delle Neo con materiali molto migliori e un sound leggermente meglio.

La differenza di prezzo è abbastanza importante ed è una scelta personale se spendere 100 euro extra per avere un look migliore, cups in legno e una dotazione migliore.

Il sound migliora soprattutto in dettaglio e velocità, mentre il tipo di sound è molto simile

Recensione in breve

Pro:

-Look molto accattivante

-Estetica e design ottimi

-Estremamente comode

-Suono caldo e avvolgente

Contro:

– Dettaglio non eccezionale

, ,

No comments yet.

Lascia un commento

Powered by WordPress. Designed by WooThemes