menu

Sivga Phoneix – Bellissime e ben suonanti cuffie aperte – Recensione

E’ passato un po’ di tempo dall’ultima prova di una cuffia “full” e la voglia di provare qualcosa di nuovo era tanta e Sivga mi ha offerta questa possibilità con le nuovissime Phoenix.

SIVGA Electronic è un’azienda cinese specializzata nella produzione di cuffie in legno. L’azienda produce sia modelli dinamici, come le Phoenix, sia orto dinamici che IEM di vari tipi.

Le Phoenix in particolare sono delle cuffie dinamiche aperte con driver da 50 mm con driver proprietario in Neodimio, Ferro e Boro molto sottile

Le Sivga Phoenix, come il resto dei loro prodotti, sono vendute direttamente sul loro store ad un prezzo di 299 $

 

Costruzione ed ergonomia

Le Sivga Phoenix sono arrivate contenute in una grande scatola che richiama il legno con cui sono cosruiti i due shell della cuffia.

All’interno troviamo una bella custodia rigida in pelle con chiusura a zip, il cavo della cuffia e una sacchetta porta cavo.

La custodia è di ottima qualità con una zip molto solida e ha anche dei piedini per posizionarla in verticale e usarla come stand.

Grande cura è stata riposta nel design, infatti le Phoenix si presentano molto bene con i due shell in legno zebrato con al centro grossa griglia nera. La lavorazione del legno è di alta qualità e l’effetto levigato è molto d’impatto. I due shell sono collegati all’archetto mediante un meccanismo ben studiato interamente realizzato in metallo che consente ai pad di aderire bene alla testa. L’archetto regolabile è realizzato in metallo, mentre la parte che poggia sulla testa è in pelle scamosciata. La regolazione permette di allargare o stringere l’archetto di modo da non esercitare una pressione eccessiva sul lato della testa.

Il cavo è di buona qualità, lungo 1,6 metri in rame monocristallo e terminato con un jack sbilanciato dritto da 3,5 mm lato sorgente, mentre è terminato con due jack da 2,5 mm lato cuffia.

I pad sono di qualità: esternamente sono realizzati in pelle, mentre la parte a contatto con la pelle è in tessuto traforato in modo da evitare un calore eccessivo in estate.

Il peso è nella media delle cuffie di questo genere e si aggira sui 300 g, ma viene scaricato molto bene dalla struttura dell’archetto.

All’interno troviamo un driver proprietario da 50 mm molto sottile e con un’impedenza di 32 ohm.

Ovviamente la cuffia essendo aperta non offre quasi nessun isolamento, ne verso l’interno ne verso l’esterno

Come suona

Le Phoenix sono cuffie estremamente facili da pilotare e offrono buoni risultati anche collegandole direttamente a smartphone e tablet anche se ovviamente una sorgente migliore è consigliata, soprattutto visto che non sono cuffie economiche e scalano bene dandogli un po’ di potenza extra.

La cuffia ha un suono leggermente a V con un’enfasi sulla gamma bassa e sulla gamma alta.

Pur essendo una cuffia aperta le Phoenix riescono a spiccare in bassa con una gamma piena e profonda probabilmente grazie al generoso driver da 50 mm. Il basso pur essendo pieno è controllato e dettagliato senza particolari sbrodolamenti. Anche la dinamica è abbastanza buona anche se un pelo di velocità in più non avrebbe guastato.

Particolare della griglia

La gamma media e bassa sono raccordate bene senza eccessi, ma mantiene lo stesso corpo della gamma bassa che rende i medi più pieni dando una resa calda alle voci. Questa impostazione giova anche alle strumentali, specialmente nei pezzi rock.

L’unica pecca di questa cuffia è la gamma alta un po’ troppo brillante, specialmente per le voci che presentano qualche sibilante. Il dettaglio è alto e l’estensione buona, avrei solo preferito un po’ di enfasi in meno.

Ottima la scena, sempre ben definita e precisa grazie alla struttura aperta

Conclusioni

Le Sivga Phoenix sono delle buone cuffie nella loro fascia di prezzo. La risposta in frequenza leggermente a V è molto appagante e regala un suono pieno e dettagliato, peccato solo per qualche sibilante di troppo.

Esteticamente le cuffie sono fantastiche e la costruzione di altissimo livello come i materiali utilizzati

Recensione in breve

Pro:

  • Ottima costruzione e materiali
  • Gamma bassa piena e definita
  • Gamma media calda e emozionante
  • Comodità

 

Contro:

  • Qualche sibilante di troppo in alto

, , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Powered by WordPress. Designed by WooThemes