menu

Shuoer Tape – IEM elettrostatiche dal prezzo aggressivo – Recensione

In questo lungo periodo di quarantena chiuso in casa ho avuto parecchio tempo con la sola musica a tenermi per compagnia, ma per fortuna avevo nuovi prodotti da provare come le recenti in ear Shuoer Tape.

Le Shuoer Tape sono delle in ear elettrostatiche di origine asiatica che grazie ad una nuova tecnologia non necessitano più di voltaggi molto alti per funzionare con amplificatori specifici come una volta.

Queste in ear sono stati tra i primi modelli elettrostatici se si escludono le classiche Stax e qualche tentativo di Shure, ma dal prezzo proibitivo, quindi ero molto curioso di sentirle all’opera.

Le Shuoer Tape sono distribuite da Linsoul, ma possono essere acquistate su Amazon ad un prezzo di 138 euro

Costruzione ed ergonomia

Le Shuoer Tape arrivano in una simpatica confezione cilindrica che oltre alle cuffie include un bella custodia rigida in metallo e 6 coppie di inserti di taglie diverse.

Un volta sollevato il coperchio ci troviamo subito davanti le due piccole iem realizzate interamente in metallo lavorato al cnc. Le cuffie sono interamente nere a parte una vite di color rosso che insieme all’altra vite di nera di fianco voglio ricordare il design delle vecchie musicassette (“tape” in inglese). La qualità costruttiva è buona ed anche l’assemblaggio è perfetto.

Sulla base sono presenti i due connettori MMCX per collegare il cavo sostituibile.

Il cavo è in rame con guaina trasparente e intrecciato a visto il che lo rende molto gradevole alla vista. Il cavo è lungo 1,2 m e abbastanza flessibile. Il cavo è terminato con un connettore dritto da 2,5 mm dritto per la connessione bilanciata che si può trasformare nel classico 3,5 mm grazie all’adattatore a 90° presente nella confezione.

Le Shuoer Tape sono state tra le prime in ear elettrostatiche ad un prezzo accessibile a cui adesso ne stanno seguendo altre anche ibride. La tecnologia che viene usata da Shuoer non è molto chiara in quanto sul sito parlano di driver dinamico elettrostatico, quindi probabilmente non è un elettrostatico pure stile Stax o Shure, ma piuttosto un ibrido che permette di aggirare la necessità di alti voltaggi nelle elettrostatiche pure.

Le cuffie sono di medie dimensioni e nelle mie orecchie calzano a pennello. Sono pensate per essere indossate con il cavo che passa sopra le orecchie, una soluzione che ho sempre apprezzato, soprattutto per le IEM con il cavo abbastanza pesante.

Come suonano

Una volta collegate le Iem al Questyle CMA800i ho trovato subito quello che mi sarei aspettato da un driver elettrostatico, ovvero un dettaglio sorprendete.

Le Tape sono iem molto dettagliate, soprattutto in gamma alta che è la parte migliore di questa cuffia. Il suono è arioso, brillante, velocissimo e mai affaticante nonostante il dettaglio di alto livello.

Nonostante questa caratteristica la gamma bassa non è per niente sacrificata, anzi è abbastanza impressionante dato che è estremamente veloce e, anche qui, dettagliatissima e con un buon punch.

La parte che mi ha convinto meno forse è la gamma media. Anche qui il dettaglio resta fantastico, con una velocità notevole, ma manca un po’ di corpo al tutto. Le voci sono molto naturali e senza sibilanti, ma risultano leggermente arretrate rispetto alla gamma alta e bassa, se il tutto fosse stato un po’ più avanti ci saremmo trovati di fronte ad un ammazza giganti, invece che a delle ottime IEM.

Un’altra cosa notevole è la sensazione di spazio dato che le TAPE hanno una scena veramente ampia e spaziosa.

Conclusioni

Le Shuoer Tape sono delle IEM veramente di ottimo livello contraddistinte anche da una tecnologia innovativa.

Nonostante il prezzo aggressivo presentano una sound eccellente soprattutto in gamma bassa e alta, contraddistinto da un dettaglio eccezionale, se solo la gamma media fosse stata leggermente più avanzata sarebbero delle vere ammazza giganti.

La costruzione e il design sono buona, così come la dotazione in generale.

Recensione in breve

Pro

-Prezzo aggressivo

-Tecnologia elettrostatica con amplificatori standard

-Dettaglio ottimo

-Gamma alta eccezionale

Contro:

-Gamma media leggermente arretrata

, , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

Powered by WordPress. Designed by WooThemes