menu

1More E1001: le in ear a triplo driver alla portata di tutti – Recensione

Le cuffie in ear multi driver stanno prendendo sempre più piede grazie ad una migliore qualità di riproduzione e tra queste molto interessanti sono le ibride che portano i vantaggi in basso dei driver dinamici sfruttando l’armatura bilanciata per il resto della gamma. Fino ad ora l’unico inconveniente di queste soluzioni era il prezzo non proprio popolare.

1More è un marchio nato da poco ed è partito presentando una gamma molto articolata di cui il pezzo più interessante sono le E1001, sono delle in ear a triplo driver ibride, più una cuffia classica bluetooth.

L’intera gamma è proposta ad un prezzo estremamente aggressivo, tant’è che  le E1001 sono le in ear ibride a triplo driver con il prezzo più basso sul mercato.

Di seguito il setup di prova

Sorgente: Xiaomi Mi3 , Questyle CMA800i, Exasound E20The Opus#1Aurender Flow

 

Le 1More E1001 sono vendute su Amazon ad un prezzo di 89,99 euro.

Costruzione ed ergonomia

La prima cosa che salta all’occhio è decisamente la confezione delle cuffie che è veramente fantastica sia come estetica che come contenuto nonostante il prezzo contenuto.

Il packing è costituito da una scatola a forma di libro con chiusura magnetica e aprendo la copertina come appunto fosse un libro si accede alle cuffie bloccate su una pagina dalla grafica assai curata sotto la quale sono presenti tutti gli accessori.

Le E1001 sono delle in ear ibride a triplo driver di cui uno dinamico da 16 mm e da due armature bilanciate per la gamma media e alta.

La stessa cura riposta nel packing è riposta pure nella costruzione di alto livello e qualità.

Le IEM sono interamente in metallo con la parte centrale in blu scuro, mentre il resto in color oro rosa molto scenico ed elegante. La parte contenente i driver è piuttosto grossa, ma trova posto comodamente nelle orecchie grazie all’ergonomia ben studiata, mentre la parte su cui si fissano i gommini è di dimensioni standard ed è protetta da una griglia che non permette allo sporco di entrare.

Il cavo fisso è lungo 1,2 m ed è ricoperto in tessuto e terminato con un jack dritto da 3,5 mm.  Sulla parte di cavo che va alla cuffie destra è posizionato il telecomando con tre pulsanti e microfono  per il controllo della riproduzione e le chiamate da smartphone perfettamente funzionante sia con android e con iOS.

Le E1001 sono abbastanza pesanti essendo totalmente in metallo, ma risultano comunque comode anche per lunghi periodo. Queste cuffie però non risultano adatte all’attività sportiva dato che in movimento il peso tende a sfilarle, anche se il problema non si presenta camminando o muovendosi normalmente.

Come prima anticipato la dotazione è completissima e comprende:

-una custodia in simil pelle per il trasporto molto bello e curato

-clip per il fissaggio ai vestiti e adattatore per l’aereo in metallo

-8 inserti differenti di cui 5 in silicone di diverse taglie e ben 3 in foam di diverse taglie

Come suonano

A differenza di altre cuffie ibride le E1001 sono molto sensibili e suonano bene con praticamente tutto, anche collegandole direttamente allo smartphone, quindi non hanno bisogno di fonti particolari.

Grazie al driver multiplo le E1001 sono molto bilanciate e ricche di dettaglio.

Grazie al driver dinamico da 16 mm il basso è di buona qualità, molto veloce e ben articolato e non risulta mai troppo in evidenza o invadente.

Le armature bilanciate fanno un ottimo lavoro in gamma media regalando una riproduzione molto coerente con voci realistiche e una resa strumentale valida. Il tutto ben si amalgama ad un gamma alta brillante ed abbastanza estesa senza sibilanti o altri fastidi.

Come per la maggior parte delle in ear il suono non è apertissimo, ma le E1001 regalano una riproduzione calda e articolata di buona qualità che non teme rivali considerando la fascia di prezzo.

Conclusioni

Le 1More E1001 sono delle cuffie molto riuscite offerte ad un prezzo estremamente aggressivo.

La resa sonora è molto buona, specie considerando il prezzo, e le IEM suonano bene collegate praticamente a qualsiasi cosa.

Notevole anche la costruzione di ottima qualità abbinata ad una dotazione completissima.

 

Recensione in breve

 

Voto: 9,5  su 10

Pro:

  • Prezzo estremamente aggressivo
  • Ottima costruzione
  • Buona qualità sonora
  • Dotazione completa

 

Contro:

  • Non molto adatte all’attività fisica

 

 

 

, , , , , ,

3 Responses to 1More E1001: le in ear a triplo driver alla portata di tutti – Recensione

  1. Alberto 10 gennaio 2017 at 11:56 #

    Ciao,
    rispetto alle T-Peos Altone 200 che hai recensito come ti sembrano quest’ultime?

    • Matteo 12 gennaio 2017 at 15:35 #

      Io preferisco le 1More in generale, anche le T peos hanno una gamma media migliore.

  2. alberto 16 gennaio 2017 at 16:13 #

    Grazie Matteo.

Lascia un commento

Powered by WordPress. Designed by WooThemes