menu

Interviste: Leonardo Lamberti di Megahertz

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Megahertz è un produttore di amplificatori sia per cuffie che per diffusori, soprattutto valvolari ed è stata la prima azienda a voler passare volontariamente da una nostra recensione [ci vuol coraggio e sicurezza nei confronti dei propri prodotti, visto che di peli sulla lingua non ne abbiamo] ndr.

Dopo aver scoperto l’estrema gentilezza del Sig. Leonardo Lamberti, la persona che sta dietro all’italianissimo marchio, ne abbiamo approfittato per fargli qualche domanda sulla sua passione e sui suoi prodotti. Intanto che noi ci godiam… ehm volevo dire rodiamo l’ampli che abbiamo avuta in prova vi lasciamo alla nostra mini intervista.

 

Stereo-Head :Quando è nata la Sua passione per la musica e per l’Hi Fi?

Mega: Perla musica da sempre. A 4 anni ascoltavo, grazie a mia sorella, Aretha Franklin, Otis Redding, Percy Sledge ed altri “mostri sacri”. L’hifi, invece,dai 14 anni, quando mi fu regalato un piccolo sistema: piatto, amplificatore e casse.

 

SH: Si considera più audiofilo o amante della musica?

M: Più amante della musica anche se, come spesso accade, l’audiofilo esce sempre.

 

SH: Se posso, Lei che impianto utilizza?

M:  Ho un sistema tutto artigianale con casse ad alta efficienza.

 

SH: Utilizza anche cuffie?

M: Si, ho una Grado SR80 e una Sennheiser 480.

 

SH: Quando e come è nato il marchio Megahertz?

M: Quasi trenta anni fa. Ho iniziato come riparatore di apparecchiature audio professionali e hifi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

SH:  La filosofia dell’azienda?

M: La continua ricerca del “sound”, di quel particolare suono che racchiude in sé tanto emozioni e quanto dati telemetrici.

 

SH:  Vedendo il Vs listino si nota una preferenza marcata per la tecnologia valvolare, come         mai?

M: E’ il modo migliore di ottenere risultati più vicini a quanto affermato a proposito della filosofia aziendale.

 

SH:  La ritenete superiore allo stato solido? Motivi?

M: Secondo me si. Le caratteristiche del suono valvolare si avvicinano maggiormente alla realtà.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

SH: Quando è nato questo Vs amore per le valvole?

M: Circa vent’anni fa avevo un sistema Naim audio di cui ero soddisfattissimo poi, per caso, ho cominciato a realizzare qualche apparecchio a valvole e ne sono stato completamente catturato.

 

SH: Quando e perché avete iniziato a produrre amplificatori anche per cuffie?

M: Sempre vent’anni fa circa, volevo trasferire la qualità del suono valvolare anche ad un amplificatore dedicato solo all’ascolto in cuffia.

 

SH: Il Peyote è senz’altro il Vs prodotto più acclamato, ce lo può spiegare brevemente?

M: Avevo la necessità di realizzare un’amplificatore per un amico/cliente che fosse in grado di pilotare la maggior parte delle cuffie in commercio e che fosse totalmente bilanciato. Dopo numerose prove, ecco che il Peyote prese vita. E’ dotato di quattro canali ibridi (Ingresso pilota a valvole e finale a transistors) totalmente indipendenti, con altrettante alimentazioni separate per un totale di otto. Ha quattro trasformatori d’uscita e vanta una potenza ad 8 Ohm di circa 10W.

 

, , , ,

Trackbacks/Pingbacks

  1. Amplificatore: Valvolare OTL con 6080 di Megahertz - Recensione - Stereo-Head - 11 Giugno 2013

    […] l’intervista al gentile Leonardo, la persona dietro la Megahertz, passiamo alla recensione dell’OTL con valvola […]

Lascia un commento

Powered by WordPress. Designed by WooThemes